Dipartimento di Scienze della Salute

Università Magna Graecia di Catanzaro

Luca Steardo

Ricevimento: mercoledì 12:00-13:00
mostra
0961-712901
Policlinico Mater Domini, Liv. 1 - n. 4

Card image cap

Curriculum

Luca Steardo è nato a Scafati (SA) il 24 luglio 1984. Ha conseguito la laurea presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” il 13/10/2010 con il punteggio di 110 e lode/110, discutendo una tesi dal titolo “Sistema endocannabinoide disturbi dell’umore: studio sul possibile ruolo dei polimorfismi genetici del recettore CB1 e dell’enzima FAAH nella depressione maggiore e nella malattia bipolare”. Si è specializzato in Psichiatria nel 2016 con punteggio di 50 e lode/50, discutendo una tesi dal titolo " Età d’esordio nel disturbo bipolare: un’admixture analysis”. Ha conseguito il Dottorato in “Scienze Cliniche, Mediche e Sperimentali”, discutendo una tesi dal titolo “Impatto del dismetabolismo glucidico sulla terapia con stabilizzanti del tono dell’umore in pazienti affetti da disturbo bipolare”. Nel 2016 ha completato la formazione in Psicoterapia ad orientamento cognitivo-interpersonale presso la scuola di psicoterapia di Roma “Associazione per la Ricerca in Psicoterapia Cognitivo Interpersonale”.  Nel 2018 ha conseguito il diploma di psicoterapia in “Terapia Interpersonale e dei Ritmi Sociali”. Dal 2007 si dedica ad attività di ricerca inerenti: l’etiopatogenesi dei disturbi mentali; la fenotipizzazione delle caratteristiche cliniche che sono alla base della differente risposta ai farmaci psicotropi; l’impatto delle malattie fisiche sulla risposta alle terapie farmacologiche; lo sviluppo di interventi psicosociali per il miglioramento dello stile di vita e della salute fisica dei pazienti con disturbo mentale. Ha partecipato a studi internazionali tra cui: OPTiMiSe (Optimization of Treatment and Management of Schizophrenia in Europe); ConLiGen (The International Consortium on Lithium Genetics); “Ecological implementation (clinic-based) field studies: clinical consistency and clinical utility of proposed diagnostic guidelines for ICD-11 mental and behavioural disorders”, promosso dalla World Health Organization.

Pubblicazioni
Autori Titolo Rivista Anno Volume Pagine
Capitolo/Libro Titolo Autori Anno